Caccia al cinghiale a singolo nelle aree non vocate s.v. 2021/2022

L'AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA VOMANO-FINO

Nelle more delle disposizioni dettate Calendario Venatorio della Regione Abruzzo 2021/2022, con il presente bando,

INVITA

i cacciatori, in regola con il pagamento della quota di iscrizione o ammissione dell'ATC Vomano-Fino per la stagione venatoria 2021/2022

ALL'ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI CACCIATORI A SINGOLO DI CINGHIALE PER L'AREA NON VOCATA OGNI RICHIEDENTE DOVRÀ POSSEDERE I SEGUENTI REQUISITI MINIMI DI AMMISSIONE AL PRELIEVO:

Cacciatore a singolo:
1.Essere iscritto o ammesso all'ATC VOMANO-FINO con regolare pagamento della quota 2021/2022 (allegare fotocopia del versamento).
2.Non essere iscritto ad una squadra in braccata/girata nella regione Abruzzo;
3. Essere in possesso del titolo di "selecacciatore/selecontrollore cinghiale" oppure "conduttore di cane limiere"

OGNI CACCIATORE ISCRITTO AL PRELIEVO A SINGOLO DEL CINGHIALE DOVRÀ ATTENERSI ALLE DISPOSIZIONI CONTENUTE NEL DISCIPLINARE DELLA CACCIA AL CINGHIALE NELLE AREE NON VOCATE DELL'ATC VOMANO-FINO
- Art. 7, Regolamento Regionale Ungulati 1/2017 ALLEGATO A

Entro il giorno 30 settembre p.v., ogni cacciatore a singolo dovrà inoltrare, a mano o via email, la domanda scritta all'ATC sul modulo precompilato (ALLEGATO B)

In base alle disposizioni del Regolamento Regionale 1/2017, si ricorda che:
dal 02 ottobre al 30 dicembre 2021 il prelievo del Cinghiale nell'area non vocata è consentito ai soli cacciatori a singolo che abbiano partecipato al presente bando e siano stati ammessi dall'ATC VOMANO-FINO;
I cacciatori a singolo iscritti nel Registro riceveranno in consegna: n. tre fascette numerate con possibilità di riaverle per contrassegnare i capi abbattuti, apposito tesserino identificativo contenente la scheda per le annotazioni delle uscite di caccia e dei capi abbattuti. Tale scheda dovrà essere riconsegnata all'ATC entro il 15 febbraio 2022

 
 
 

Thanks! Your subscription
has been successfully issued
Error occurred