A seguito della nota pervenuta dalla Regione Abruzzo, sono state stabilite le date  per il censimento alle specie Cervo. Capriolo e Cinghiale per i giorni di venerdì 9 aprile (solo tramonto), sabato 10 aprile ( alba e tramonto) e domenica 11 aprile 2021 (solo alba), indicando le seguenti modalità:
Il censimento verrà svolto eseguendo  4 sessioni di uscita/avvistamento:
-venerdì 9 aprile tramonto (dalle 18.00 fino a quando le condizioni di luminosità lo consentiranno),
sabato 10 aprile alba (dalle ore 5:45 alle 8:45) ed al tramonto (dalle ore 18:00 fino a quando le condizioni di luminosità lo consentiranno)
domenica 11 aprile alba (dalle ore 5:45 alle 8:45). La sessione del tramonto (dalle ore 18:00 fino a quando le condizioni di luminosità lo consentiranno) deve essere effettuata SOLAMENTE se, per motivi climatici, dovesse saltare una delle sessioni precedenti.
La postazione deve essere raggiunta in tempo utile per poter avviare le attività di rilevamento all'orario indicato.
Altre indicazioni:
-Vanno coperti almeno il 75% dei punti di avvistamento già individuati nelle annate precedenti;
- Chi partecipa ai censimenti deve essere in possesso di abilitazione (se non si ha quella relativa ai cervidi, i dati relativi a cervo e capriolo non potranno essere validati), gli AA.TT.CC., Parchi e Riserve provvedono alle opportune verifiche.
- Chi partecipa ai censimenti deve essere in possesso di attrezzatura adeguata, compresi binocolo e cannocchiale lungo;
- Chi partecipa ai censimenti deve compilare una dichiarazione di esonero responsabilità.
La regione Abruzzo ha redatto la Scheda rilevazione ungulati che si allega.
Ogni scheda è composta da numero 3 pagine, ogni scheda corrisponde ad una sessione di uscita/avvistamento. Ogni censitore deve essere munito di n. 4 schede. 
L'ATC Vomano ha già provveduto ad inviare ai  capisquadra dei distretti di caccia assegnati ed  ai selettori singoli delle aree non vocate, il modello di adesione al censimento con la dichiarazione di esonero di responsabilità.
I nominativi dei censitori che hanno aderito, verranno inviati alle Forze dell'Ordine.
 
SCARICA: